mercoledì, 25 Maggio 2022

Pasqua e pasquetta tra sole, pioggia e vento: salve le grigliate ma col giubbotto

Attesi temporali al nord, interessato da un'instabilità sarà soprattutto il Sud e la Sicilia; qui il weekend pasquale sarà accompagnato dal vento e da un netto calo delle temperature.

Da non perdere

Con l’avvicinarsi dei giorni di Pasqua e pasquetta diventa cruciale conoscere le condizioni metereologiche per cercare di organizzare eventuali pranzi e grigliate all’aperto. Dopo una settimana con tempo stabile e soleggiato, temperature tipiche della primavera, per i giorni del 17 e del 18 aprile non sono previste particolari perturbazioni, anche se in alcune aree, specialmente al Sud, è pervista un‘instabilità con temperature più fredde, dove tra domenica e lunedì, si registreranno anche crolli di 7-10° C, portandosi al di sotto delle stagionali.

Sabato 16 aprile, qualche temporale interesserà il Nord Italia. Brevi rovesci pomeridiani su Alpi, Prealpi e Appennino; nuvolosità stratiforme al Sud e su medio-basso versante tirrenico e occasionali rovesci sulla Sicilia. Domenica 17, il sole tornerà quasi ovunque ma registreremo sensibile calo delle temperature. Qualche temporale su Puglia, Calabria e Sicilia. Non si esclude il ritorno di neve a imbiancare le cime dell’Appennino sopra i 1500 metri. Il sole tornerà a splendere lunedì dell’Angelo, ma il clima sarà più fresco con ventilazione più accentuata al Sud, soprattutto sui settori adriatici più esposti ai venti provenienti dai Balcani.

Ultime notizie