domenica, 22 Maggio 2022

Uova e pietre contro la casa, mese da incubo per una coppia nel Napoletano: denunciati 7 teppisti

La banda ha tormentato la coppia per un mese interno, non dando tregua nemmeno durante la notte. La casa delle vittime è stata il bersaglio per il lancio di uova e pietre. Denunciati sette ragazzi.

Da non perdere

Una banda di sette ragazzi ha tormentato per trenta giorni, a qualsiasi ora sia di giorno che di notte, una coppia di Arpino di Casoria, in provincia di Napoli, lanciando uova e pietre contro la loro casa, danneggiando anche una finestra. La coppia, dopo un mese senza tregua, alla fine hanno denunciato tutto ai Carabinieri. Grazie agli accertamenti svolti e alle analisi dei filmati delle telecamere presenti in zona, i militari sono riusciti ad identificare i componenti della banda che hanno dai 13 a 19 anni, di cui sei minorenni e un maggiorenne, che dovranno rispondere di danneggiamento e violenza privata.

Ultime notizie