martedì, 24 Maggio 2022

Rottamazione ter: scade oggi il termine per saldare la nuova rata

Scade oggi il termine per pagare la prossima rata e per mantenete l'agevolazioni fiscali per i contribuenti che hanno aderito a rottamazione ter. Anche questa volta la legge concede una proroga per i pagamenti che saranno validi se effettuati entro il 7 marzo 2022.

Da non perdere

Oggi, lunedì 28 febbraio 2022 scade il termine per saldare la prossima rata della definizione agevolata delle cartelle e mantenere le agevolazioni previste. Il versamento dovrà essere effettuato attraverso l’utilizzo del bollettino inviato dall’Agenzia delle entrate con scadenza il 28 febbraio 2022.

Tuttavia, per chi non ne fosse in possesso, si può richiederne una copia andando sul sito www.agenziaentrateriscossione.gov.it andando nella pagina dedicata a Rottamazioni ter. Per entrare nell’aerea pubblica è necessario solamente inserire il proprio codice fiscale e la copia dei bollettini sarà inviata tramite la mail indicata. Si possono scaricare i bollettini anche accendendo alla propria area riservata con le credenziali di Spid, Cie e Cns per poi procedere al pagamento tramite il servizio paga-online.

I pagamenti si possono effettuare anche attraverso la propria banca, agli sportelli bancomat abilitati, con internet banking, negli uffici postali, e nei tabaccai che aderiscono a Banca 5 spa. Infine si può pagare anche attraverso i circuiti Sisal e Lottomatica sul portale.
La legge per questo termine concede una proroga di 5 giorni sui versamenti, che saranno validi se effettuati entro il 7 marzo 2022.

Ultime notizie