domenica, 29 Maggio 2022

Monza, non accetta la fine della relazione: stalker 50enne stupra la ex scatta il “codice rosso”

Le mandava 70 messaggi al giorno, la perseguitava con atteggiamenti ossessivi e la pedinava. Cinquantenne sottoposto a divieto di avvicinamento all'ex.

Da non perdere

Un 50enne di Monza è stato sottoposto a misura di divieto di avvicinamento all’ex fidanzata, con l‘accusa di stalking e violenza sessuale. Secondo quanto ricostruito dalle indagini della Squadra Mobile, la donna, qualche giorno fa si è lasciata convincere dall’ex ad accompagnarlo a casa, al suo ennesimo rifiuto di riallacciare il loro rapporto, è stata immobilizzata e stuprata, costretta a subire un rapporto sessuale. Uscita di casa sotto choc è corsa a sporgere denuncia contro l’uomo. La donna ha anche raccontato di essere esasperata dal comportamento del 50enne, che da mesi la pedinava e la perseguitava con atteggiamenti ossessivi e messaggi a tutte le ore, fino a 70 al giorno.

Ultime notizie