sabato, 28 Maggio 2022

Verdello, morto a 17 anni dopo un malore a scuola: 90 indagati disposta l’autopsia

Per la morte di Gabriele Marletta sono attualmente sono indagati 90 persone tra medici ed infermieri dell'ospedale Giovanni XXIII di Bergamo, il 10 Febbraio prossimo verrà eseguita l'autopsia sul corpo del giovane.

Da non perdere

Si sono aperte le indagini sulla morte di Gabriele Marletta, il 17enne di Verdello morto lo scorso 31 Gennaio 2022 in ospedale dopo un malore a scuola, attualmente sarebbero indagate 90 persone tra medici ed infermieri, compresi anche quelli che si sono presi cura del ragazzo durante tutta la permanenza in ospedale. La Procura di Bergamo ha disposto l’autopsia, prevista per il prossimo 10 Febbraio 2022.

Gabriele Marletta frequentava il quarto liceo all’istituto Einaudi di Dalmine, suonava la tromba nel gruppo musicale della città di Verdello e praticava sport. Sfortunatamente lo scorso 14 Dicembre durante l’ora di educazione fisica, mentre correva, il ragazzo ha perso i sensi davanti ai suoi compagni. È stato immediato l’intervento del personale scolastico che ha tentato di soccorrerlo fino all’arrivo del 118 che lo ha poi trasportato d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove è stato ricoverato in terapia intensiva fino al 31 Gennaio 2022, data in cui il ragazzo si è spento dopo più di un mese di lotta.

Ultime notizie