sabato, 22 Gennaio 2022

Vaccini Pfizer, Ue – BioNTech: 20 mln dosi in più a inizio 2022

Entro marzo, la BioNTech-Pfizer consegnerà all'Europa altri 20 milioni di dosi di vaccino (oltre alle 195 già previste) per un totale di 215 milioni di dosi. Nel secondo trimestre, tra aprile - giugno, altre 200 milioni.

Da non perdere

Nei primi tre mesi del 2022, la BioNTech-Pfizer consegnerà all’Europa altri 20 milioni di dosi di vaccino (oltre alle 195 già previste) per un totale di 215 milioni di dosi.
A partire dal secondo trimestre, ossia da aprile, Bruxelles e gli Stati membri hanno hanno ordinato altri 200 milioni di dosi nell’ambito del terzo contratto con BioNTech-Pfizer. Bruxelles sottolinea che “l’ordine copre anche i vaccini adattati alla variante Omicron, qualora questi vaccini fossero disponibili”. Queste ulteriori dosi vanno ad aggiungersi alle 450 milioni di dosi già previste per il 2022, per un totale di 650 milioni di dosi nel 2022.

Ultime notizie