lunedì, 17 Gennaio 2022

Serie A, l’Inter domina in Laguna: 0-2 a casa del Venezia

La Beneamata continua a vincere e vede la cima della classifica più vicina. Lautaro entra, si procura un calcio di rigore e lo trasforma

Da non perdere

Sotto la pioggia del Penzo di Venezia l’Inter deve vincere per avvicinarsi alla vetta. Il Venezia è avversario ostico e pratica buon calcio. Malgrado ciò, lo spettacolo stenta a decollare fino alla mezz’ora, quando Škriniar e Çalhanoğlu provano a impensierire Romero su calci da fermo. Ma lo slovacco colpisce di testa e la palla termina di poco alla sinistra del portiere, mentre la punizione del turco finisce appena alta sulla traversa. La Beneamata comincia ad aumentare l’intensità di gioco e al 33′ si porta in vantaggio. Il destro dal limite di Çalhanoğlu arriva dove l’estremo difensore veneto non può nulla: 0-1. Tre minuti più tardi è Perišić a colpire l’esterno della rete su corner battuto da Dimarco. L’unico squillo dei padroni di casa porta la firma di Aramu: gran tiro di sinistro dalla lunga distanza e Handanovič vola a deviare in angolo. Il Biscione ci prova ancora: l’azione spettacolare tra Brozović, Perišić e Dimarco non produce il raddoppio. Squadre negli spogliatoi.

Pronti-via e il colpo di testa di Škriniar viene salvato sulla linea da Okereke, mentre il destro di Džeko è bloccato da Romero. Al 56′ esce l’autore del vantaggio nerazzurro, per lasciar spazio a Vecino. Ma è Darmian, fermatosi al 69′, a preoccupare Inzaghi: fuori per Dumfries. Sembra scesa solo una squadra in campo: l’Inter. Che si fa sotto con Dimarco, ma Romero respinge, e Lautaro. Proprio l’argentino si procura il rigore nel finale e lo trasforma: 0-2 e la Beneamata passa in Laguna.

 

Ultime notizie