mercoledì, 8 Dicembre 2021

Violenza sessuale su due adolescenti: zio 42enne ai domiciliari

I fatti risalgono al 13 agosto scorso, quando l'uomo avrebbe tentato di denudare e violentare la 15enne. La ragazza è fuggita e ha denunciato l'accaduto ai Carabinieri

Da non perdere

Presunti abusi sessuali su due sorelle, una 13enne e una 15enne, figlie della compagna di suo fratello. Queste le accuse della Procura della Repubblica di Caltagirone nei confronti di un 42enne, finito agli arresti domiciliari per violenza sessuale aggravata. I fatti risalgono al 13 agosto scorso, quando l’uomo avrebbe tentato di denudare e violentare la 15enne. La ragazza è fuggita e ha denunciato l’accaduto ai Carabinieri di Caltagirone. Le attenzioni dell’uomo avrebbero riguardato anche la sorella di 13 anni, entrambe sarebbero state minacciate per farla tacere. I fatti sarebbero avvenuti in casa, durante l’assenza della madre. Quest’ultima è legata al fratello del presunto violentatore, nuovo compagno della signora, ma non padre delle adolescenti.

Ultime notizie