mercoledì, 8 Dicembre 2021

Furti a ripetizione per 60mila euro: preso “ladro di merendine” incubo delle macchinette

Era diventato un ladro esperto nel rubare gli incassi dalle macchinette delle merendine, spesso danneggiate in maniera importante.

Da non perdere

Aveva fatto il giro del web la storia dell’uomo che per fame aveva rubato un vassoio di brioches dal bar e che, sentendosi in colpa subito dopo, ha riportato i soldi con un biglietto di scuse al proprietario. Non tutti i ladri però hanno un cuore dolce. Un 35enne è stato arrestato per furto. La Squadra Mobile della Questura di Lodi ha notificato all’uomo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il ladro è stato identificato dalla Polizia grazie ai filmati di videosorveglianza oltre che dalle impronte rilevate dalla Scientifica. L’uomo era diventato un ladro esperto nel rubare gli incassi dalle macchinette di merendine, negli istituti scolastici. Alcuni fornitori esasperati avevano anche rinunciato a rifornire le macchinette, in tre anni si sono verificato 60 furti per un importo di circa 60mila euro, tra soldi e danni ai distributori automatici.

Ultime notizie