domenica, 17 Ottobre 2021

Riforma del processo civile, il Governo chiede la fiducia alla Camera

Come da regolamento la presidente Castellati ha demandato alla commissione di Bilancio di procedere alla verifica delle coperture, prima di porre la fiducia

Da non perdere

Il governo ha annunciato in Senato l’intenzione di porre la fiducia su un maxi emendamento per la riforma del processo civile. Ad dichiararlo è Federico D’Incà il ministro per i rapporti con il Parlamento. Il maxi emendamento modifica, in alcuni “aspetti tecnici”, il testo approvato dalla Commissione Giustizia.

La presidente Casellati, secondo quanto prevede il Regolamento della Camera, ha chiesto alla Commissione Bilancio di fornire un proprio parere sulle coperture del maxi-emendamento. Il presidente della Commissione, Daniele Pesco, ha chiesto un’ora di tempo per l’esame del testo; la Casellati ha sospeso l’Aula fino alle 18,30. Alla ripresa della seduta se il maxi-emendamento risulterà avere le coperture, il governo porrà formalmente la fiducia sul testo.

Ultime notizie