domenica, 26 Settembre 2021

Trasportavano denaro per oltre 30mila euro: scoperti e sanzionati in aeroporto

La Guardia di Finanza ha fermato e sanzionato due stranieri per aver omesso di dichiarare il trasporto di somme superiori ai 10mila euro. 

Da non perdere

Durante l’attività di monitoraggio sulla circolazione transfrontaliera dei capitali, i militari della Guardia di Finanza della Compagnia di Palermo Punta Raisi, unitamente a funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli, hanno fermato e sanzionato due stranieri, rispettivamente di nazionalità canadese e statunitense, che hanno omesso di dichiarare il trasporto di importi di denaro pari o superiori ai 10mila euro, contro le norme in vigore.

Con l’aiuto del “cash dog” “HAIRA” della Guardia di Finanza, è stato possibile rinvenire all’interno dei bagagli personali dei due viaggiatori 17.200 euro al passeggero canadese e ulteriori 16.240 euro al viaggiatore statunitense.

Con questa attenta attività di servizio si cerca di contrastare traffici illeciti, nell’ambito della costante azione di controllo economico del territorio della Guardia di Finanza e dell’Agenzia delle Dogane.

Ultime notizie