sabato, 27 Novembre 2021

Venezia78, Jamie Lee Curtis dedica il Leone alle vittime di violenza. Oggi i fratelli D’Innocenzo

Jamie Lee Curtis riceve il Leone d'Oro alla Carriera e presenta il nuovo capitolo di Halloween. Oggi America Latina dei fratelli D'Innocenzo.

Da non perdere

“Grazie ancora per questo grande onore. Lo dedico a chi è stato vittima di violenza. Di ogni tipo: fisica, politica, spirituale, sessuale, psicologica, culturale, emotiva, domestica”. Sono state queste le parole di ringraziamento di Jamie Lee Curtis durante l’assegnazione del Leone d’Oro alla Carriera, consegnato ieri alla Mostra d’arte Cinematografica di Venezia. L’attrice americana è stata premiata poiché come ha dichiarato il Direttore della Mostra, Alberto Barbera, “appartiene a quel rarefatto gruppo di attrici e attori hollywoodiani capaci di offrire la personificazione più convincente di tutte quelle qualità che rappresentano l’anima del grande cinema mondiale”.

Subito dopo la consegna del premio si è svolta inoltre la proiezione fuori concorso di Halloween Kills, diretto da David Gordon Green, nuovo capitolo della famosa saga horror. Oltre al leggendario franchise di Halloween, la carriera di Jamie Lee Curtis ha toccato tutti i generi cinematografici, dalle memorabili e amatissime commedie Knives Out, Un pesce di nome Wanda, Una poltrona per due, Quel pazzo venerdì, ai film d’azione True Lies e Blue Steel, fino ai drammi Il sarto di Panama, Papà, ho trovato un amico e Amore per sempre. 

Immagine

Il programma di oggi
In programma oggi America Latina dei fratelli D’Innocenzo, con protagonista Elio Germano e con la colonna sonora dei Verdena. Attorno al film c’è ancora molto mistero, non essendo stato ancora rilasciato il trailer, ma da alcune dichiarazioni dei registi sembra che protagonista sarà nuovamente la periferia, con le sue contraddizioni e la volontà di preservare le apparenze. Il personaggio principale è Massimo Sisti, titolare di uno studio dentistico, che ha conquistato tutto ciò che poteva desiderare: una villa immersa nella quiete e una famiglia che ama. In questa calma imperturbabile irromperà però l’imprevedibile: un giorno come un altro Massimo scende in cantina e l’assurdo si impossessa della sua vita. Nel cast accanto a Germano, Astrid Casali, Sara Ciocca, Maurizio Lastrico, Carlotta Gamba, Federica Pala, Filippo Dini e Massimo Wertmüller.

Di particolare interesse anche Le Choses Humaines di Yvan Attal, tratto dall’omonimo romanzo di Karine Tuil. La famiglia Farel è una famiglia modello: Jean è un importante opinionista, sua moglie Claire una noga saggista, mentre il figlio Alexandre frequenta una prestigiosa università americana. Durante una breve visita a Parigi, Alexandre conosce Mila, figlia dell’amante della madre, e la invita a una festa. Il giorno dopo Mila però sporge denuncia contro il ragazzo con l’accusa di stupro, distruggendo l’armonia familiare. Nel cast Ben Attal, Suzanne Jouannet, Charlotte Gainsbourg, Pierre Arditi, Mathieu Kassovitz, Benjamin Lavernhe, Audrey Dana e Judith Chemla.

Ultime notizie