sabato, 18 Settembre 2021

Crisi climatica, Circolo Polare Artico: pioggia e temperature “alte” sulle vette della Groellandia

Anche le temperature sopra lo zero possono essere reputate rare, registrate solo sei volte negli ultimi 2000 anni

Da non perdere

Lo scorso 14 agosto sulla vetta della Groenlandia, a più di 500 miglia sopra il Circolo Polare Artico nel punto più gelido della calotta glaciale, si è registrata una quantità elevata di pioggia che ha destato grande preoccupazione.

Sono diversi i segnali che preoccupano gli scienziati, per quanto riguarda il cambiamento climatico, infatti ha piovuto per la prima volta per diverso tempo, facendo anche salire le temperature, lasciando interdetti anche i ricercatori.
La Summit Camp, la stazione di ricerca a 3.216 metri sul livello del mare, gestita dalla National Science Foundation, dagli anni 80 non aveva mai registrato fenomeni simili.

Anche le temperature sopra lo zero possono essere reputate rare, registrate solo sei volte negli ultimi 2000 anni; invece dal 2012 ad oggi si sono verificate tre volte in meno di 10 anni.

Ultime notizie