sabato, 18 Settembre 2021

Bonus affitto 2021, rimborso fino al 50%: tetto massimo 1200 euro

I proprietari che riducono l'affitto di un immobile ad uso abitativo potranno richiedere il bonus e ricevere fino a 1200 euro.

Da non perdere

Il bonus affitto 2021, previsto dal Decreto Ristori, coinvolge i proprietari i quali riducono l’affitto di un immobile ad uso abitativo; è possibile aver un rimborso fino al 50% dell’ammontare complessivo delle rinegoziazioni in diminuzione, con un tetto massimo di 1.200 euro.

La domanda è possibile presentarla entro il 6 settembre 2021, ma per farlo si necessitano dei requisiti precisi: bisogna aver accordato la riduzione del canone d’affitto nel periodo 25 dicembre 2020-31 dicembre 2021.

Bisogna aver stipulato il contratto di affitto almeno dal 29 ottobre 2020;
L’immobile deve essere ubicato in un Comune ad alta tensione abitativa e per l’affittuario deve essere l’abitazione principale. La domanda sarà parzialmente compilata dall’Agenzia delle Entrate e potrà essere spedita nell’area personale, inserendo: codice fiscale, IBAN del conto corrente sul quale far accreditare il bonus ricevuto, i dati del contratto; date inizio/fine nuovo canone con anche importo del prima e dopo rinegoziazione ed infine la quota di possesso dell’immobile del proprietario.

Ultime notizie