sabato, 16 Ottobre 2021

Tennis, ottavi di finale a Wimbledon: domani Berrettini e Sonego per entrare nella storia

Il 25enne romano incontrerà il bielorusso Ilya Ivashka, n.79 Atp, già battuto nel 2017 ai quarti di Portorose. Il piemontese che se la vedrà con Federer.

Da non perdere

Volano agli ottavi Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego: a Londra, a pochi minuti l’uno dall’altro, hanno centrato gli ottavi a Wimbledon, terzo Slam del 2021 che si sta svolgendo sui campi in erba dell’All England Club. Era dal 1955 che due italiani non arrivassero all’avvio della seconda settimana del torneo, gli ultimi furono Nicola Pietrangeli e Giuseppe Merlo; nel 1949 invece avevano centrato l’impresa Giovanni Cucelli e Rolando del Bello.

Per il secondo anno consecutivo Berrettini è al quarto turno dello Slam londinese. Al 25enne romano, n.9 del ranking e 7 del seeding, è stata sufficiente un’ora e 41 minuti di partita per piegare il n.64 del ranking, lo sloveno Aljaz Bedene, con un triplo 6-4. Agli ottavi, lunedì l’azzurro incontrerà il bielorusso Ilya Ivashka, n.79 Atp, già battuto nel 2017 ai quarti del challenger di Portorose.

Ottima prestazione sull’erba anche per il torinese Lorenzo Sonego che non si era mai spinto così avanti nel tabellone a Wimbledon. Il 25enne, n.27 del ranking e 23 del seeding, ha battuto l’australiano James Duckworth, n.91 del ranking, con i parziali di 6-3 6-4 6-4, in un’ora e 47 minuti. E, nel prossimo turno, troverà ad attenderlo Roger Federer, vincitore su Cameron Norrie per 6-4, 6-4, 5-7, 6-4.

Questo il quadro completo degli ottavi:

Djokovic-Garin

Fucsovic-Rublev

Kachankov-Korda

Shapovalov-Bautista

Berrettini-Ivashka

Auger Aliassime-Zverev

Federer-Sonego

Hurkacz-Medvedev

Ultime notizie