mercoledì, 20 Ottobre 2021

F1 Le Castellet, Hamilton in mezzo alla doppietta RedBull: gara disastrosa per la Ferrari

Doppietta RedBull in Francia, una Ferrari disastrosa non va ai punti, terminando 11esima e 16esima.

Da non perdere

Al Paul Ricard di Le Castellet va in atto il GP che nelle ultime due edizioni ha visto trionfare la Mercedes di Hamilton, ma che oggi è costretto ad arrendersi al penultimo giro a Max Verstappen.
Il 33 RedBull si prende la leadership del Mondiale dopo una gara difficile, con la sbavatura in Curva 1, presa larga a causa dei 40 kilometri orari di vento, che ha accompagnato i piloti per l’intera durata del Gran Premio.
Un Lewis Hamilton comunque strepitoso nonostante la seconda posizione, che di fatto vede pagare in negativo le strategie del team che oggi ha più di qualcosa da recriminare, come nel caso del primo pit-stop in cui si è peccato di presunzione.
La scelta sbagliata del pit-stop con il sandwich Hamilton-Bottas, fa godere il terzo incomodo Verstappen, che monta gomma gialla e con una sosta magistrale da 2.2 secondi riprende la testa del GP.

Il 33 rimane leader della gara fino a venti giri dal termine, con l’olandese RedBull che monta nuovamente la mescola dura e passa nuovamente da preda a cacciatore, ritrovandosi ancora una volta davanti i due piloti Mercedes.
Gestione magistrale degli pneumatici per Hamilton che non riesce ad avere l’aiuto del compagno Bottas, che al 44esimo giro blocca l’ala anteriore della vettura e va lungo, agevolando il sorpasso di Verstappen.
La faccia desolata di Toto Wolf è l’istantanea di ciò che accadrà da lì a poco, con Verstappen che riprende ancora una volta la prima posizione, agevolato incredibilmente da Hamilton che non chiude esternamente in fase di sorpasso.

Per Toto Wolf e l’intera scuderia Mercedes è un colpo durissimo da digerire, con una RedBull che oltre a guardare tutti dall’alto, partirebbe da favorita nel prossimo Gran Premio in Austria.

Weekend disastroso per la Rossa, estremamente sottotono per gestione gomme e passo gara, chiudendo senza punti a causa dell’undicesima piazza di Sainz e alle sedicesima di Leclerc.

Giro veloce per Max Verstappen che aggiunge un punto extra alla straordinaria domenica che lo ha visto protagonista, grazie al tempo di 1.63:404

  1. Verstappen
  2. Hamilton
  3. Perez
  4. Bottas
  5. Norris
  6. Ricciardo
  7. Gasly
  8. Alonso
  9. Vettel
  10. Stroll

Ultime notizie