domenica, 19 Settembre 2021

Passeggiata fatale lungo la ferrovia, cane sfugge al padrone mentre arriva il treno: morti entrambi

Un 33enne spagnolo e il suo cane hanno perso la vita durante una passeggiata lungo la linea ferroviaria del capoluogo veneto.

Da non perdere

Investiti dal treno regione forse per una distrazione fatale. Tutto è successo poco dopo mezzanotte e mezzo, quando una coppia stava passeggiando con un cane vicino alla stazione ferroviaria di Venezia. All’uomo, un 33enne spagnolo, è sfuggito l’animale.

Per il 33enne e per il fedele amico a 4 zampe non c’è stato nulla da fare, sono morti tutti e due, mentre la compagna dell’uomo è stata soccorsa da alcuni passanti e dal conducente di un bus.

Il treno regionale per Verona ha investito in maniera fatale il cane e il suo padrone; le urla della ragazza, in stato di shock, hanno allarmato le persone in attesa dell’autobus per Venezia, in via della Libertà.

La circolazione ferroviaria è ripresa circa tre ore dopo. Sul posto sono intervenuti Polizia ferroviaria, Vigili del Fuoco e operatori del Servizio Sanitario di Urgenza ed Emergenza Medica.

Ultime notizie