martedì, 27 Luglio 2021

Vaccini, Sileri: “Restrizioni AstraZeneca devono valere anche per Johnson& Johnson”

Chiarimento dal sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri: "Le restrizioni AstraZeneca per gli under 60 devono valere anche per il vaccino Johnson & Johnson".

Da non perdere

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ha chiarito la questioni restrizione-vaccini. Ai microfono della trasmissione “L’imprenditore e gli altri” su Cusano Italia Tv, Sileri ha spiegato come “le restrizioni AstraZeneca per gli under 60 devono valere anche per il vaccino Johnson & Johnson”.

I vaccini a vettore virale, soprattutto AstraZeneca, nelle fasce d’età più giovani hanno mostrato dei limiti legati a una complicanza che, sebbene rarissima esiste soprattutto nei soggetti più giovani di sesso femminile“, ha dichiarato Sileri.

Inoltre riferendosi alle direttive del Cts, Sileri ha proseguito: “Se fossi un medico vaccinatore, non farei né AstraZeneca né J&J ai più giovani“.

Per quanto concerne il mix di vaccini non dovrebbero esserci problemi, anche perché nel Regno Unito lo switch non ha mostrato complicanze. A detta di Sileri non è una certezza il richiamo ogni anno e, dunque, bisogna attendere gli sviluppi in itinere.

Ultime notizie