domenica, 19 Settembre 2021

Covid Israele: addio alla mascherina nei luoghi chiusi

Il direttore generale del ministero della salute israeliano, Chezy Levy ha firmato un provvedimento che mette fine all'uso della mascherina nei luoghi chiusi. L'utilizzo, però, rimane obbligatorio nelle residenze per anziani, per i non vaccinati e per i passeggeri dei voli.

Da non perdere

A partire da oggi, addio alle mascherine negli spazi chiusi in Israele. Il provvedimento è stato firmato dal direttore generale del ministero della Salute israeliano, Chezy Levy, con il quale pone fine alla disposizione precedente oramai in vigore da un anno e 3 mesi.

Dunque, all’interno delle attività commerciali, che riprenderanno a funzionare come prima della pandemia, non vi sarà l’obbligo della mascherina.

D’altro canto, il “Jerusalem Post” ha precisato che i dipendenti delle residenze per anziani, i non vaccinati, i passeggeri dei voli dovranno continuare ad indossare la mascherina dato l’alto rischio di ammalarsi di Covid-19.

Ultime notizie