giovedì, 28 Ottobre 2021

Somalia, attentato suicida davanti al centro di addestramento: 15 reclute morte nell’esplosione

Almeno 15 reclute sono rimaste uccise in un attentato suicida davanti a un centro di addestramento dell'esercito a Mogadiscio, capitale della Somalia.

Da non perdere

Strage questa mattina a Mogadiscio, capitale della Somalia. Almeno 15 persone sono rimaste uccise in un attentato suicida messo in atto davanti a un centro di addestramento dell’esercito. A dare la notizia è stato un ufficiale presente in quei drammatici momenti.

Stando a quanto ha riferito l’ufficiale Mohamed Adan all’Afp Agence France-Presse, l’attentatore suicida si è fatto esplodere vicino ad alcune reclute che si trovavano in fila davanti al campo militare del generale Dhegobadan, a est della città. Almeno un quindicina di nuove reclute, racconta l’ufficiale, sono morte nell’esplosione.

Ultime notizie