martedì, 19 Ottobre 2021

Covid Regno Unito, aumento casi variante indiana: no revoca delle restrizioni

Il 21 giugno prossimo ci sarebbe stata la revoca delle restrizioni anti Covid nel Regno Unito ma il governo ha deciso di posticipare per aumento di casi di variante indiana.

Da non perdere

Il Times riporta una nuova possibile decisione del governo britannico: posticipare di due settimane la revoca delle restrizioni anti-Covid, stabilita già per il 21 giugno prossimo. Il quadro epidemiologico che si sta prospettando è piuttosto preoccupante, se non proprio “nero”, a causa della variante indiana.
Secondo alcuni esperti la preoccupazione è per “il tasso di trasmissione di nuovi ceppi di coronavirus, come la variante indiana” e per il fatto che “la vaccinazione non fornisce protezione al 100%”.
Se il governo deciderà di prolungare le restrizioni, sarà possibile vaccinare tutti gli over 50. Nel Regno Unito sono stati registrati fin’ora 12.383 casi di variante indiana, di cui 126 contagiati ricoverati in ospedale: 83 pazienti non erano stati vaccinati, 28 avevano ricevuto una dose e tre avevano ricevuto entrambe le dosi. Ieri il Paese ha riferito di 5.683 nuovi casi, con un incremento del 68% in una settimana.

Ultime notizie