lunedì, 21 Giugno 2021

Ruba il giornale ogni giorno ma non sa leggere: pugni all’edicolante arrestato 38enne georgiano

L'uomo, ripreso dalle telecamere, è stato colto in flagranza e ha reagito. Resta da capire a cosa gli servisse il giornale dato che non sa leggere la nostra lingua

Da non perdere

Voleva “stare sul pezzo”, ma a costo zero. Un cittadino georgiano di 38 anni, è stato arrestato dalla Polizia Locale poiché ogni giorno rubava il giornale dai pacchi lasciati dai distributori davanti a un’edicola.

Un’edicola sul lungomare di Pegli ogni giorno aveva una copia di quotidiano in meno: il ladro di giornali è stato colto in flagrante dal giornalaio e ha reagito a calci e pugni. Le telecamere cittadine hanno registrato la scena, a cui era testimone anche un agente che stava dirigendo il traffico lì davanti.

L’uomo è stato fermato e identificato: non ha voluto collaborare nemmeno con il traduttore. Arrestato e processato per direttissima. non è chiaro a cosa gli servisse il quotidiano, una testata locale, visto che l’uomo non parla e non comprende italiano.

Ultime notizie