giovedì, 24 Giugno 2021

Trieste, la Fit sarà la sede dell’Unione Internazionale di Fisica

E' stata scelta la nuova sede dell'Unione Internazionale di Fisica Pura e Applicata, la scelta è ricaduta su Trieste.

Da non perdere

La Fit, Fondazione Internazionale Trieste, dopo una gara internazionale, è stata selezionata per ospitare e gestire l’ufficio del segretariato e dell’amministrazione dell’associazione internazionale dedicata alla fisica.

Infatti sono stati selezionati, Stefano Fantoni e Sandro Scandolo che, risiederanno a Trieste e ricopriranno i ruoli rispettivi di Segretario Generale e vice-Segretario Generale.

Approda così a Trieste il Iupap, ovvero la sede dell’Unione Internazionale di Fisica Pura e Applicata. Oggi lo Iupap, coinvolge 60 Stati, era stato fondato nel 1922 a Bruxelles con solo 13 paesi aderenti.

Gli obiettivi che cercano di portare avanti sono: la promozione delle collaborazioni internazionali per lo studio della fisica, la libera circolazione degli scienziati e il supporto a ricerca e didattica.

È stata presentata oggi, l’iniziativa, nella sede della Regione Friuli Venezia Giulia.

“In questo territorio c’è una concentrazione di ricerca scientifica molto più alta che in altre zone d’Italia e in altri paesi”, secondo Fantoni è stato questo il motivo per cui la scelta è ricaduta su Trieste.

Il trasferimento dalla sede attuale a Singapore alla nuova sede nella Sottostazione Elettrica del Porto Vecchio a Trieste, secondo quanto annunciato il presidente della Fit, Stefano Fantoni, inizierà da subito ma per avere un’ufficialità si dovrà attendere il programma di ottobre.

 

Ultime notizie