martedì, 21 Maggio 2024

Meteo, alta pressione regge ma da Nord a Sud arriva qualche piogga

L'anticiclone africano mantiene il dominio su gran parte dell'Italia, ma giovedì una perturbazione in transito Oltralpe riuscirà a influenzare le condizioni meteo in alcune regioni.

Da non perdere

Anche oggi, giovedì 29 dicembre, lo scenario meteo sull’Italia sarà in buona parte dominato dall’anticiclone africano, ma alcune regioni saranno attraversate da una perturbazione in transito oltre confine che riuscirà quindi a portare qualche pioggia. I suoi effetti si faranno sentire per lo più durante la giornata e venerdì 30 dicembre, mentre dal weekend di Capodanno assisteremo a un’estensione più decisa dell’alta pressione. L’anticiclone continuerà quindi a consolidarsi sul Paese, accompagnato da una massa d’aria eccezionalmente mite che darà luogo a temperature ben al di sopra della norma. Anche a ridosso del Capodanno tuttavia il sole non avrà la meglio ovunque: diverse zone, specie al Nord, vivranno un fine settimana piuttosto grigio per la presenza di nebbie o nubi basse.

Previsioni meteo giovedì 29 dicembre

Al Nord, su Alpi e Prealpi nubi irregolari e in aumento a ovest, con isolate precipitazioni dalla sera sui settori più esposti a ovest di Valle D’Aosta e alpi piemontesi. Precipitazioni nevose oltre i 1000/1100 metri. Al primo mattino, foschie anche dense e locali nebbie in banchi, specie su Veneto e Emilia-Romagna. Molto nuvoloso con deboli piogge sulla Toscana settentrionale. Sereno o poco nuvoloso su Sardegna, Marche e Abruzzo salvo locali addensamenti. Nubi irregolari sul resto del Centro. Sereno o poco nuvoloso anche su Sicilia, Molise, Puglia. Nubi attese sul resto del Sud.

Ultime notizie