domenica, 26 Maggio 2024

Covid, Schillaci convoca l’unità di crisi. Mascherine obbligatore in ospedali e rsa fino al 30 aprile

Il ministro della Salute Schillaci ha oggi firmato la nuova proroga al 30 aprile 2023 per quanto riguarda l'uso obbligatorio delle mascherine nelle strutture sanitarie, socio-sanitarie, gli ambulatori e gli studi dei medici di medicina generale. Lo ha reso noto lo stesso Ministro nell'informativa al Senato.

Da non perdere

La recrudescenza dei contagi da covid-19 sta avendo ripercussioni in tutto il mondo e anche da noi. Se per entrare negli Usa è nuovamente necessario un tampone negativo, ieri è tornato in vigore l’obbligo di tampone per chi arriva in Italia dalla Cina. Il ministro della Salute Schillaci ha oggi firmato la nuova proroga al 30 aprile 2023 per quanto riguarda l’uso obbligatorio delle mascherine nelle strutture sanitarie, socio-sanitarie, gli ambulatori e gli studi dei medici di medicina generale. Lo ha reso noto lo stesso Ministro nell’informativa al Senato circa i controlli negli aeroporti: “Per rafforzare il monitoraggio sull’evoluzione epidemiologica derivante dai potenziali rischi legati alla situazione creatasi nella Repubblica Popolare Cinese – ha detto – ho provveduto a convocare per la giornata di domani l’Unità di crisi prevista dal Dm 7 agosto 2019 quale Osservatorio del ministero sulla materia”.

Ultime notizie