mercoledì, 7 Dicembre 2022

Giorgia e il suo ‘addio’ alla musica, da marzo 2023 sul grande schermo diretta da Rocco Papaleo

Giorgia, una delle amatissime stelle del panorama musicale italiano, avrebbe detto 'Addio' alla sala di registrazione. Infatti, prossimamente, nel marzo 2023, la vedremo sul grande schermo, come protagonista di "Scordato", nuovo film del regista e attore potentino, Rocco Papaleo. Sarà soltanto un 'Arrivederci' o un vero e proprio calare il sipario? Non possiamo fare altro che apprezzarla in ogni caso e augurarle il meglio.

Da non perdere

Giorgia è sicuramente una delle ‘Ugole d’oro’ più amate del panorama musicale italiano. L’artista romana, dopo 30 anni di attività di successo, una voce rara dall’innato talento cantautoriale, potrebbe aver annunciato il suo addio alla musica.

Con alle spalle ben 19 album e diversi tour, la cantante sembrerebbe aver salutato per sempre la musica, generando un vuoto nei suoi più fedeli ammiratori. Secondo le ultimissime notizie, fresche di pubblicazione online, la regina del ‘Soul italiano‘ si sarebbe dedicata, da qualche tempo, al mondo della recitazione. Ebbene sì: dalla sala studio a quella cinematografica; Giorgia ha prestato, infatti, la sua voce a un personaggio della nuova pellicola di Rocco Papaleo.

Scordatoè il titolo dell’ultima fatica del regista e attore potentino. Stando proprio alle parole di Papaleo, si dice che abbia faticato molto per convincere la cantante a prendere parte alla sua nuova opera. Le riprese sono iniziate ad agosto 2021 in Basilicata. Il film dovrebbe uscire nei cinema italiani a marzo 2023. In passato, Giorgia aveva già dichiarato di volersi dedicare a una nuova sfida in ambito lavorativo. Buon per lei, attendiamo di vederla in azione!

Ultime notizie