lunedì, 26 Febbraio 2024

Opera pazienti senza abilitazione e con medicinali scaduti, denunciato 56enne: sequestrati studio e attrezzatura

Un 56enne è stato denunciato per esercizio abusivo della professione sanitaria odontoiatra. L'uomo operava i pazienti senza possedere l'abilitazione, trovati anestetici scaduti, di cui uno appena somministrato.

Da non perdere

Un 56enne è stato denunciato dai Carabinieri per esercizio abusivo della professione sanitaria odontoiatra, nei giorni scorsi a Reggio Calabria. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto l’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, operava i pazienti senza possedere l’abilitazione e con medicine scadute. La denuncia è scattata dopo un controllo incrociato svolto dai Nas e dall’Ispettorato del lavoro all’interno dello studio; durante i controlli le Forze dell’Ordine hanno trovato venti fiale di anestetici scaduti, di cui una somministrata a un paziente operato poco prima, che sono state sequestrate insieme a tutta l’attrezzatura, ai macchinari e allo studio.

Ultime notizie