venerdì, 23 Febbraio 2024

Una distrae i clienti, l’altra ipnotizza il titolare: furto da 8mila euro in tabaccheria – VIDEO

Una delle due rapinatrici avrebbe ipnotizzato la vittima, fissandola intensamente, parlandogli, gesticolando e mettendogli un oggetto nero nella mano. Così l'avrebbe reso "incapace di reagire e opporsi".

Da non perdere

Mentre una delle complici distraeva gli esercenti di un bar tabaccheria, l’altra avrebbe ipnotizzato il gestore del locale, sottraendogli una busta contenente 8mila euro. Due donne di 41 e 35 anni sono state arrestate dagli agenti di polizia del commissariato Mirafiori di Torino con l’accusa di aver rapinato il negozio, in concorso con una terza persona ancora sconosciuta.

Il titolare del bar “ipnotizzato” reso incapace di reagire

I fatti sarebbero andati in questo modo: la donna avrebbe ipnotizzato la vittima, fissandola intensamente, parlandogli, gesticolando, e mettendogli un oggetto nero nella mano. Così l’avrebbe resto “incapace di reagire e opporsi“. Dopo, superato il bancone, gli altri due complici avrebbero sottratto la busta con l’incasso. Il titolare ha denunciato l’accaduto in commissariato, solo quando al momento della chiusura del negozio, si è accorto del furto.

Scoperte grazie alla videosorveglianza

Sono state le immagini della videosorveglianza, a far ricostruire i fatti agli inquirenti. La polizia è infatti riuscita a dare un nome alle due rapinatici. Inoltre, è emerso dalle indagini che una delle due donne fosse già gravemente indiziata per un secondo furto, avvenuto nella stessa zona: aveva sottratto 300 euro, con l’aiuto di una complice, dal salvadanaio di un negozio, destinati ai canili e gattili del quartiere.

Ultime notizie