mercoledì, 28 Settembre 2022

Milano, 14enne litiga con la madre e scappa con il fidanzato: nessuna notizia di Jasmine da 8 giorni

La ragazzina si è allontanata dall'abitazione 8 giorni fa, con addosso un paio di pantaloni neri, una maglia dello stesso colore e scarpe da ginnastica Nike. I genitori hanno lanciato un appello affinché Jasmine torni da loro o chiunque abbia sue notizie li aiuti a ritrovarla.

Da non perdere

Una ragazzina di appena 14 anni si è allontanata dalla sua casa a Milano insieme al fidanzato più grande, dopo aver litigato con la madre. Jasmine Cro, questo il suo nome, non torna a casa dall’11 agosto. L’ultima volta che i genitori hanno avuto sue notizie è stato per telefono, il 13 agosto. La ragazza aveva detto di non voler tornare a casa, ma il giorno successivo, rientrati da lavoro, si sono accorti che la figlia era stata nell’abitazione per prendere dei vestiti. La famiglia ha presentato denuncia di allontanamento di minore al Commissariato di Porta Ticinese e ha lanciato un appello affinché Jasmine torni da loro o chiunque abbia sue notizie li aiuti a ritrovarla. La ragazza di carnagione chiara, ha capelli neri lungi fino alle spalle, è di corporatura normale ed è altra circa 1,70 centimetri. Quando si è allontanata indossava un paio di pantaloni neri, una maglia dello stesso colore e scarpe da ginnastica Nike. Con sé non dovrebbe avere la carta d’identità.

Ultime notizie