giovedì, 29 Settembre 2022

Tesla, Elon Musk vende azioni per 7 miliardi di dollari

Elon Musk ha motivato la vendita di alcune azioni Tesla dicendo che la mossa è in prevenzione all'acquisto forzato di Twitter, affermando quanto sia assolutamente da evitare una svendita di emergenza.

Da non perdere

Elon Musk ha venduto azioni di Tesla per un valore di circa 7 miliardi di dollari. Come mostrano i documenti normativi, la vendita è avvenuta dopo l’assemblea annuale degli azionisti dell’azienda della scorsa settimana. A confermarlo un documento depositato presso la Sec, l’autorità di vigilanza del mercato azionario statunitense, e pubblicato sul suo sito web.

Le ultime transizioni sono avvenute il 5, 8 e 9 agosto, secondo i documenti depositati all’US Securities and Exchange Commission. Il multimiliardario ha optato per questa scelta in modo da evitare una svendita di emergenza delle azioni Tesla per via della questione con il social Twitter. Musk ha affermato infatti che questa decisione è stata presa nell’eventualità in cui fosse costretto ad acquistare Twitter per 44 miliardi di dollari, così da assicurarsi un deposito nel caso non dovesse riuscire a ottenere i finanziamenti necessari per coprire il costo dell’acquisto. Se l’accordo per comprare il social non dovesse chiudersi, il patron di Tesla ha assicurato che riacquisterà le azioni, secondo quanto affermato ad un follower tramite tweet.

Ultime notizie