giovedì, 29 Settembre 2022

“Questa non è la casa del buon Gesù”: fratello e sorella litigano per le bollette arriva la Polizia

Nel comune di Foligno, in provincia di Perugia, la Polizia è intervenuta a seguito di un acceso diverbio in famiglia nato per motivi economici.

Da non perdere

Gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Foligno sono intervenuti oggi, 8 agosto, in un’abitazione dove è stata segnalata un’animata lite tra fratello e sorella. A richiedere l’aiuto degli agenti è stata la figlia della 40enne, preoccupata per l’atteggiamento aggressivo dello zio. Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato la donna che, ancora in preda all’agitazione, inveiva contro il fratello. Gli operatori hanno ascoltato l’uomo, che ha spiegato di aver avuto una lite con la sorella per motivi economici. Anche la 40enne ha confermato che il diverbio era originato dalla mancata contribuzione del fratello, convivente con lei, il marito e la figlia, alle spese domestiche.

Ultime notizie