venerdì, 19 Agosto 2022

Omicidio Willy Monteiro, ergastolo ai fratelli Bianchi: 21 e 23 anni a Pincarelli e Belleggia

I fratelli Bianchi sono stati condannati all'ergastolo per l'aggressione che portò alla morte il 21enne Willy Monteiro Duarte. L'omicidio avvenne il 6 settembre 2020 a Colleferro. Per Pincarelli e Belleggia, coinvolti nel pestaggio, condanna a 21 e 23 anni.

Da non perdere

Marco e Gabriele Bianchi, autori della brutale aggressione che portò alla morte Willy Monteiro Duarte il 6 settembre 2020 a Colleferro, sono stati condannati all’ergastolo. Mario Pincarelli e Francesco Belleggia, coinvolti nel pestaggio contro il ragazzo, hanno ottenuto una condanna rispettivamente a 21 e 23 anni, secondo quanto deciso dalla Corte d’Assise di Frosinone. I fratelli Bianchi, esperti di arti marziali, picchiarono con colpi a ripetizione Willy, intervenuto per difendere un amico durante una discussione. L’aggressione durò 50 secondi, che furono fatali per il 21enne.

Ultime notizie