giovedì, 23 Settembre 2021

Omicidio in piazza a Voghera, confermati i domiciliari per Adriatici: trasferito in un luogo segreto

Maria Cristina Lapi, Gip del Tribunale di Pavia ha confermato la misura cautelare dell'arresto ai domiciliari per l'assessore Massimo Adriatici. Per ragioni di sicurezza è stato trasferito in un luogo segreto.

Da non perdere

Maria Cristina Lapi, Gip del Tribunale di Pavia, dopo tre ore di interrogatorio con l’indagato, ha confermato la misura cautelare dell’arresto ai domiciliari per l’assessore dimissionario Massimo Adriatici, accusato di eccesso colposo di legittima difesa in merito all’uccisione di Youns El Boussetaoui, a Voghera.
Adriatici è stato trasferito dalla sua abitazione in un luogo segreto per motivi di sicurezza: richiesta dei suoi legati per salvaguardare la sua incolumità dopo che, sui social, è stato indicato l’indirizzo della sua casa e sono state mostrate alcune sue immagini.

Ultime notizie