domenica, 5 Dicembre 2021

Firenze, a fuoco materiali infiammabili: un altro incendio al centro commerciale

A distanza di quasi un mese, un nuovo incendio è divampato, questa mattina nel centro commerciale di Ponte a Greve, a Firenze. Secondo quanto appreso, l'incendio sarebbe scoppiato a causa di materiali incandescenti presenti ancora sul posto.

Da non perdere

A distanza di quasi un mese, un nuovo incendio è divampato, questa mattina nel centro commerciale di Ponte a Greve, a Firenze. Il 3 giugno scorso é stato distrutto il tetto della struttura; mentre le fiamme sono stata spente subito dai Vigili del Fuoco.

Secondo quanto appreso, l’incendio sarebbe scoppiato a causa di materiali infiammabili presenti ancora sul posto. Nei giorni scorsi, si sarebbero verificati altri due episodi analoghi.

Stamani, una colonna di fumo nero, visibile a distanza, si é alzata dall’edificio. Oltre ai Vigili del Fuoco, sono intervenuti i Carabinieri. Uno dei testimoni ascoltati nei giorni scorsi dagli inquirenti avrebbe confermato l’impiego di una fiamma ossidrica; mentre tutti gli altri lo avrebbero negato. Il pm titolare delle indagini, Christine Von Borries, ha nominato dei consulenti per ricostruire la dinamica dei fatti. Il fascicolo aperto dalla Procura per incendio colposo sarebbe ancora a carico di ignoti.

Ultime notizie