martedì, 3 Agosto 2021

Maiella, Orso investito e ferito su Ss17: ricerche in corso

Lungo la statale 17 che attraversa un'area di confine tra il Parco Nazionale della Maiella e la Riserva Naturale Regionale Monte Genzana Alto Gizio, un orso è stato investito ma è riuscito ad allontanarsi dal luogo di incidente

Da non perdere

Lungo la statale 17 che attraversa un’area di confine tra il Parco Nazionale della Maiella e la Riserva Naturale Regionale Monte Genzana Alto Gizio, un orso è stato investito ma è riuscito ad allontanarsi dal luogo dell’incidente.

Sul posto, sono attualmente in corso le ricerche dell’animale per capire quali siano le sue condizioni dopo l’impatto. Purtroppo, questo è solo l’ultimo di molti episodi simili, alcuni dei quali, sono stati anche fatali.

A tal proposito, si è ribadita l’importanza e l’urgenza di intervenire per la messa in sicurezza della Ss17. Azione fondamentale per salvaguardare la presenza dell’orso bruno marsicano.

Inoltre, è stata sottolineata anche l’importanza della collaborazione fra Parchi. Infatti, è stato proprio il direttore del Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise (Pnalm) ad avvisare il Parco nazionale della Maiella.

Questo, dopo che il conducente del camion che ha investito l’orso, aveva allertato il 112 ed era rimasto sul posto ad aspettare. Le guardie parco del Pnalm hanno poi provveduto a prelevare campioni di peli sul luogo dell’incidente.

Il Parco della Maiella, in realtà, ha già messo in atto misure di protezione. Ad esempio. l’installazione di dispositivi elettronici per evitare l’impatto tra fauna e veicoli. L’installazione di una segnaletica specifica, allo scopo di invitare ad assumere un comportamento di guida responsabile.

 

Ultime notizie