domenica, 13 Giugno 2021

Musetti e il cambio data maturità: a Wimbledon con jet privato di Djokovic

Lorenzo Musetti si è visto spostare la data della maturità e per questo non potrà allenarsi per preparare il torneo di Wimbledon. Djokovic si è offerto di portare Musetti e il suo coach con il suo jet privato.

Da non perdere

Il giovane tennista di Carrara, Lorenzo Musetti ha impressionato il mondo la scorsa settimana. A soli 19 anni è stato il protagonista degli Internazionali di Francia al Rolland Garros e di un match con il numero 1 del mondo Novak Djokovic.

Il giovane si è visto spostare, all’ultimo momento, la data dell’esame di maturità al liceo parificato di Cecina, dal 16 al 21 giugno. La causa è la non ubiquità del presedente della commissione esaminatrice che doveva anche presiedere altrove.

Musetti con il cambio di data non potrà allenarsi per preparare il torneo di Wimbledon. Ha dovuto saltare i quattro tornei sull’erba che lo precedono: Halle o Queens, Maiorca o Eastbourne, ma gli amici hanno trasformato per lui un campo di calcio del Circolo Junior Tennis di San Benedetto, in un campo di erba ben rasa.

Il giovane darà il 21 giugno l’esame e il 23 cercherà di andare a Wimbledon per prepararsi al meglio, ma il problema maggiore è che se sull’aereo di linea che atterrerà in Gran Bretagna, dovesse esserci un solo positivo, i tennisti presenti su quell’aereo dovranno essere posti in isolamento e potrebbero non partecipare alla Championship.

La vita dei campioni non è sempre semplice. Ma un bel gesto di altruismo e di amicizia è arrivato dal numero 1 al mondo Novak Djokovic. Nole, che nei giorni scorsi ha tribolato non poco in campo con Musetti, che gli ha strappato i primi due negli ottavi di finale del Roland Garros, si è offerto di portare con il suo jet privato, che partirà da Maiorca, il tennista e il suo coach Simone Tartarini.

Ultime notizie