giovedì, 24 Giugno 2021

Modena, malore dopo un tuffo in piscina: morto 15enne

Non è chiaro avesse battuto la testa oppure se per una congestione: il 15enne era in condizioni disperate, è deceduto alle 23.

Da non perdere

Avevano provato a salvarlo dopo un grave malore a seguito di un tuffo in piscina nella zona di San Pietro in Elda, San Prospero (nel Modenese). Il 15enne originario di Bastiglia, purtroppo non ce l’ha fatta, è morto all’ospedale Sant’Orsola di Bologna.

Non è ancora chiaro se il ragazzo si sia sentito male per aver battuto la testa, oppure se per una congestione. Ieri le sue condizioni sono apparse disperate e intorno alle 23 è deceduto.

I carabinieri sono intervenuti e si sono trattenuti nell’impianto della piscina per più di un’ora, cercando di chiarire la dinamica con i titolari. Stando a quanto risulta, il 15enne sabato si era recato alla piscina in bicicletta insieme a un gruppo di amici. A soccorrerlo, dopo l’allarme, erano stati i bagnini presenti sul posto.

Ultime notizie