lunedì, 21 Giugno 2021

Non accetta la fine della relazione: bombe carta verso casa della ex arrestato 41enne

L'uomo è accusato di aver lanciato tre bombe carta verso l'abitazione dell'ex compagna e del fratello lei dopo la fine della relazione, decisa dalla donna proprio a causa di comportamenti violenti

Da non perdere

Un 41enne di Carinaro, in provincia di Caserta, è stato arrestato dai Carabinieri, l’uomo è accusato di aver lanciato tre bombe carta in direzione dell’abitazione dell’ex compagna e anche del fratello lei dopo la fine della relazione, decisa dalla donna proprio a causa di comportamenti violenti messi in atto dall’uomo.

La stessa lo ha denunciato ai Carabinieri, che sono intervenuti dopo aver effettuato una serie di accertamenti e lo hanno arrestato dopo un breve inseguimento. Il 41enne è finito agli arresti domiciliari.

Il lancio delle bombe carta, dapprima verso l’abitazione dell’ex compagna e poi nel cortile di suo fratello è stato però l’ultimo di una serie di condotte violente e persecutorie attuate nei confronti della donna anche prima che lei decidesse di porre fine alla relazione.

Ultime notizie