mercoledì, 20 Ottobre 2021

Roma, Raggi: “la Capitale ha bisogno di un sindaco che pensi al bene comune”

In corsa alle prossime amministrative di Roma, la Raggi lancia un appello all'unità e propone di candidare Roma per l'Expo2030

Da non perdere

“Credo che esista una grande area di cittadini stanchi di essere etichettati politicamente e tra questi ci sono anche tanti che hanno votato Marino”, è l’appello all’unità di Virginia Raggi, in corsa alle prossime amministrative di Roma.

L’invito a fare squadra vale anche per la candidatura a ospitare Expo 2030. “Roma”, spiega, “ha bisogno di progetti di lungo respiro. Penso che la Capitale abbia bisogno di un sindaco che pensi al bene comune. Per questo proporrò ai candidati di sottoscrivere un impegno comune a candidare Roma per Expo2030, un progetto per l’Italia: tutti insieme per rilanciare la città. Io mi impegno a fare una campagna elettorale corretta, spero che valga per tutti gli altri. Io mi rivolgo a tutti con un progetto trasparente. Credo che esista una grande area di cittadini stanchi di essere etichettati politicamente e tra questi ci sono anche tanti che hanno votato Marino”.

Ultime notizie