domenica, 1 Agosto 2021

Nuoro, in casa 80 chili di marijuana: 55enne in manette

All'uomo i Carabinieri sono arrivati grazie a un primo arresto, un 28enne trovato con una pistola rudimentale e mezzo chilo di droga. In casa del 55enne sono tati trovati 80 chili di marijuana, sul mercato avrebbero fruttato circa 500mila euro.

Da non perdere

Nel Nuorese, precisamente a Desulo, in due differenti operazioni collegate tra loro, sono stati arrestati due uomini durante un blitz dei Carabinieri, per detenzione di armi e di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nella prima un 28enne è stato trovato in possesso di 450 grammi di marijuana, e denunciato anche per detenzione di arma clandestina e abusiva, si tratta di una pistola rudimentale composta da canna intagliata nel ferro, con percussore a molla e cane, una cartuccia calibro 12 a palla, una pistola a salve marca “New Police” cal. 8 mm. senza matricola e priva di tappo rosso.

Da questo arresto, grazie alle indagini svolte è stato possibile rinvenire una enorme quantità di stupefacente che ha portato i Carabinieri ad un secondo arresto. Un 55enne  è stato scoperto con 80 chili di marijuana all’interno della sua abitazione, sul mercato avrebbero prodotto oltre 500mila euro; gli sono stati concessi i domiciliari in attesa della convalida avvenuta questa mattina.

Ultime notizie