domenica, 26 Settembre 2021

Marche, decreto Sostegni: in arrivo ristori per 2,7 milioni ai comprensori sciistici

La Regione provvederà in maniera autonoma alla definizione dei criteri per la ripartizione di 2,7 milioni di euro.

Da non perdere

L’annuncio arriva dall’assessore al Bilancio Guido Castelli: per la Regione Marche sono stati stanziati 2,7 milioni di euro a favore dei comprensori sciistici danneggiati dall’emergenza sanitaria.

La notizia è stata diffusa dopo la chiusura dei lavori della Commissione speciale turismo e industria alberghiera della Conferenza delle Regioni e Province autonome, dedicata alla definizione dei criteri per la distribuzione delle risorse stanziate dal dl Sostegni.

Le Regioni hanno proposto all’unanimità ristori calcolati sulla base dei mancati guadagni, soprattutto dopo le perdite causate dall’improvvisa chiusura stabilita poche ore prima della data prevista per le riaperture degli impianti, il 15 febbraio 2021. “È in questo contesto che nasce la necessità di stabilire dei ristori specifici per il turismo invernale” ha dichiarato Castelli il quale, in merito alle risorse destinate alle Marche, da apposito decreto del Ministero del Turismo, parla di “importo significativo per i nostri comprensori montani e per la loro ripartenza”.

Sarà la Regione a provvedere alla definizione di criteri e modalità di assegnazione dei fondi. Altri contributi sono previsti i gestori degli impianti, le scuole e i maestri di sci della filiera “neve”.

Ultime notizie