lunedì, 2 Agosto 2021

Covid Italia, 13446 nuovi casi e 263 morti: il bollettino del 30 aprile

I dati sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino epidemiologico giornaliero del 30 aprile 2021.

Da non perdere

Dalla Cabina di regia sono filtrate le anticipazioni per il cambio di colore delle regioni, Valle d’Aosta in zona rossa, Puglia, Basilicata, Calabria e le isole in zona arancione. Assumono dunque rilevanza particolare i dati del bollettino nazionale di oggi, 30 aprile, che riporta 13446  nuovi casi di contagio e 263 morti.

Alto Adige
Nelle ultime 24 ore accertati 91 nuovi casi positivi. I pazienti Covid-19 ricoverati sono 85, uno in meno rispetto ad ieri: 6 vengono assistiti in terapia intensiva, 62 nei normali reparti ospedalieri e 17 nelle strutture private convenzionate. In quarantena o in isolamento domiciliare sono 2.473, mentre i guariti totali sono 70.382 (99 in più rispetto ad ieri).

Basilicata
ieri sono stati analizzati 1.378 tamponi molecolari, 172 sono risultati positivi al coronavirus e di questi 170 appartengono a residenti in regione. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che nelle ultime 24 ore sono stati registrati ulteriori tre decessi con il totale delle vittime lucane salito quindi a 515.

Calabria
Sono 404 i nuovi positivi individuati in Calabria nelle ultime 24 ore con 4.432 tamponi fatti, ieri erano 473; il rapporto tamponi-positivi è del 9,11%. Oggi si registra anche una vittima con il totale che sale a 1.011. In calo i ricoverati, sia in area medica (-6) sia in terapia intensiva (-2) mentre crescono di 270 unità gli isolati a domicilio (14.701). I guariti sono 43.849 (+141) mentre i casi attivi 15.214 (+139). Ad oggi sono stati sottoposti a test 716.746 soggetti per un totale di 772.432 tamponi e 60.074 positivi. I dati sono del dipartimento Tutela della Salute della Regione.

Emilia Romagna
Sono 979 i contagi riscontrati nelle ultime 24 ore sulla base di quasi 32mila tamponi, 16 sono le vittime. I casi attivi ad oggi in regione sono 43.651 (-1.889 rispetto a ieri), il 95% in cura a casa.

Marche
Sono 330 i positivi al covid rilevati tra le nuove diagnosi nell’ultima giornata nelle Marche su 4.494 i tamponi testati nelle ultime 24 ore. Secondo il Servizio Sanità della Regione Marche: “2.340 nel percorso nuove diagnosi (di cui 621 nello screening con percorso Antigenico) e 2.154 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 14,1%)”. Il rapporto positivi/testati è pari al 5%”.

Puglia
Oggi sono stati registrati 13.296 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.344 casi positivi: 320 in provincia di Bari,132 in provincia di Brindisi, 169 nella provincia BAT, 284 in provincia di Foggia, 183 in provincia di Lecce, 257 in provincia di Taranto, 4 casi di residenti fuori regione, 5 casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti. Sono stati registrati 37 decessi.

Sardegna
In totale sono stati eseguiti 1.186.276 tamponi, con un incremento di 3.421 test rispetto al dato precedente. Si registrano anche tre nuovi decessi (1.384 in tutto). Sono 54.507 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Il tasso di positività sale al 7,2%.

Toscana
Sono 226.842 i casi di positività al Coronavirus, 870 in più rispetto a ieri, a fronte di 13.624 tamponi molecolari e 14.201 tamponi antigenici rapidi, di cui il 3,1% è risultato positivo. Sulle prime diagnosi il tasso è pari al 9,2%. Ci sono stati altri 29 decessi, il totale a 6.184. Nuovo calo per i ricoverati, sono 1.585, 31 in meno rispetto a ieri, di cui 253 in terapia intensiva, 1 in meno. Questi i dati diffusi dalla Regione. I guariti crescono dello 0,7% e raggiungono quota 199.989 (88,2% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 20.669, -2,2% rispetto a ieri.

Trentino
Oggi si registra un decesso per coronavirus e 97 nuovi contagi. Continua a migliorare la situazione negli ospedali dove i pazienti covid al momento sono 89, di cui 20 in rianimazione. Nella giornata di ieri sono stati registrati 8 nuovi ricoveri ma le dimissioni sono state di più, 11. I nuovi guariti sono 82. Secondo il bollettino di oggi dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, sono 58 i nuovi casi positivi su 1.401 tamponi molecolari e 39 su 1.113 test rapidi antigenici. I tamponi molecolari hanno anche confermato 13 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.

Umbria
Scendono a 2.933, 22 in meno di ieri, gli attualmente positivi, i nuovi casi accertati sono 120, i guariti 140, i morti 2. I ricoverati sono 203 (uno in più di ieri) di cui 34 (anche in questo caso uno in più) in terapia intensiva. Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.496 tamponi molecolari e 5.034 test antigenici. Il tasso di positività è 1,6. per cento su totale (ieri 2,2) e 4,8 per i soli molecolari (ieri 6,8).

Valle d’Aosta
Sono stati registrati 3 morti a causa del Covid-19 e sono stati rilevati 48 nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore (a fronte di 218 persone sottoposte a tampone). Il numero complessivo delle vittime dall’inizio della pandemia sale a 458. Emerge dal Bollettino diffuso dalla Regione. I contagiati attuali sono 749, 15 in meno di ieri. I pazienti ricoverati all’ospedale Parini sono 44, di cui otto in terapia intensiva. I guariti sono 60.

Veneto
Registrati 788 nuovi positivi nelle ultime 24 ore e 14 decessi. Lo riferisce il report della Regione. I dati complessivi parlano di 411.899 infetti dall’inizio dell’epidemia, e 11.330 vittime, tra ospedali e case di riposo. Migliora la situazione degli ospedali. In totale sono 1.473 i malati Covid ricoverati (-5), di cui 1.282 (+7) nei reparti medici, 191 (-12) nelle terapie intensive. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 21.892 (-363). Il tasso di positività rispetto ai 36.957 tamponi processati ieri è del 2,1%.

Ultime notizie