domenica, 9 Maggio 2021

Cagliari, zona rossa blocca le crociere: Msc annulla gli scali portuali nel 2021

A Cagliari, la zona rossa sta uccidendo il turismo. Msc ha annullato gli scali portuali previsti per il 2021.

Da non perdere

Il Covid ancora una volta si conferma un ostacolo per il turismo. Gli scali della compagnia Msc, previsti per il 2021 all’interno del porto di Cagliari sono stati tutti cancellati.

Alessandro Sorgia, assessore al Turismo e alle Attività produttive del Comune di Cagliari, nei giorni scorsi, nonostante la zona rossa, ha incontrato le figure principali della città, per parlare di ripartenza, sostegno ai cittadini e rafforzamento del brand Cagliari.

Durante l’incontro, Sorgia si è concentrato su ciò che sta provocando la pandemia a livello economico, turistico e della sicurezza cittadina, asserendo che: “Msc ha scelto altri itinerari facendo base su Napoli, Genova e Civitavecchia”.

In merito allo scalo di Costa Crociere, attesa per il prossimo 5 maggio, Sorgia si dice preoccupato e sta cercando di trovare soluzioni, prendendo visione dei rigidi protocolli di sicurezza illustrate dalle compagnie crocieristiche.

Anche il presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, ha prontamente risposto al “grido d’aiuto” di Sorgia: la Giunta regionale analizzerà la situazione tenendo sotto controllo la situazione sanitaria. In definitiva, l’obiettivo di tutti è: “ritornare a fare turismo, ma in sicurezza”.

Ultim'ora