giovedì, 8 Dicembre 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

variante

Covid, arriva la variante XF in Italia: una fusione tra Delta e Omicron

La scoperta arriva da Cesena, precisamente dal Laboratorio di Pievesestina, gestito dal Professor Vittorio Sambri, esperto di microbiologia. Al momento, la variante XF è stata isolata e sequenziata. Resta solo da capire la pericolosità e la contagiosità della stessa.

Omicron, studio in Danimarca dichiara: “Può essere ultima ondata covid”

Omicron causa un numero più basso di ricoveri in terapia intensiva. Questo aspetto può fare ben sperare. Inoltre, i cittadini vaccinati con la dose booster non trasmettono il virus quanto i non vaccinati.

Variante Omicron, studio rivela tempo incubazione: 3 giorni

lo studio conferma il quadro clinico più lieve rispetto a quello delle precedenti varianti, ma comporta un un tasso di infettività più alto.

Covid Usa: oltre 500mila contagi in 24 ore

Nelle ultime 24ore, gli Stati Uniti hanno raggiunto un nuovo record di contagi: 512.533. Il numero totale delle persone infettate dal virus sale così a 52.794.834, mentre il bilancio totale delle vittime è salito a 818.371.

Covid Gb, nuovo record contagi: 129.471 in Inghilterra e Galles

Mancano i dati relativi a Scozia e Irlanda del Nord, che non sono stati comunicati. Nonostante tutto, i casi rilevati superano il record del giorno precedente.

Variante Omicron, tutte le risposte su contagi e sintomi

I vaccini sono efficaci contro Omicron? Perché questa variante è meno aggressiva? Quali sono i sintomi in chi contrare il virus? L'immunologo Mauro Minelli, risponde ai quesiti. Ecco cosa c'è da sapere.

Variante Omicron, due dosi Pfizer/BioNTech non bastano

Tuttavia, c'è da segnalare che l'attività neutralizzante per Omicron aumenta invece oltre 100 volte dopo la dose di richiamo. Quindi, la dose booster ripristina "una potente attività neutralizzante".

Covid Gb, 98.515 contagi nelle ultime 24ore

Nelle ultime 24ore, la Gran Bretagna ha registrato 98.515 nuovi casi Covid, ma il Scientific Advisory Group for Emergencies fa sapere che potrebbero essere molti di più.

Omicron Italia, variante è causa del 50% dei contagi

Nel nostro paese, circa il 50-60% circa dei nuovi casi è riconducibile alla variante Omicron. L'andamento dei nuovi contagi lascia presagire che, in poco tempo, si potrebbero toccare i 100mila casi al giorno.

Variante Omicron, studi confermano sintomi lievi

Nonostante sia più contagiosa di Delta, Omicron sembra avere tempi di incubazione ridotti. L'infezione può causare sintomi molto simili ad un'influenza nei soggetti vaccinati, con una durata relativamente breve.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img