sabato, 21 Maggio 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

dati

Lavoro; occupazione da record al 59,9%: cala il tasso di disoccupati all’8,3%

Il tasso di occupazione si assesta a 0,6%, con un incremento di 133mila occupati, con un totale complessivo che supera all'incirca i 23 milioni di dipendenti. Dall'altra parte, il tasso di disoccupazione nel mese di marzo cala e si assesta all'8,3%.

Economia, import a +44,9% export +22,7% su base annua. Volano i prezzi in salita del 18,5%

Su base annua, i Paesi che contribuiscono di gran lunga all'export nazionale sono Germania, Spagna, Francia e Stati Uniti.

Covid, Rt in calo e terapie intensive stabili: i dati del monitoraggio settimanale ISS

Durante le festività natalizie, infatti, l'Rt era salito all'1,56. Tuttavia, stando all'indagine condotta dall'ISS, c'è il rischio che alcune regioni del territorio non abbiano fornito correttamente tutti i dati.

Covid, schizza l’indice Rt: cresce anche il tasso di occupazione dei posti letto

Pubblicato il report del'Iss che vede salire i contagi con un Rt che sale da 1,56. Sale anche l'incidenza settimanale dei casi e i ricoveri.

Istat, 500mila occupati in più nel 3° trimestre

Il tasso di occupazione sale al 58,4% mentre quello di disoccupazione scende al 9,2%.

Covid, vaccinati in Italia: numeri aggiornati al 6 dicembre

In Italia, sono 98.729.849 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate. 

Covid, i vaccini non bastano per tutti: i dati della Fondazione Gimbe

Le aree più scoperte sono Piemonte (61%), Molise (60%), Campania (56%), Provincia Autonoma di Bolzano (52%) e Valle d'Aosta (48%).

Vaccino Covid, oltre 6,7 milioni di over 12 senza prima dose

Le persone che hanno completato le due dosi sono 45.601.895, quelle con almeno una somministrazione 46.936.385.

Economia, Ue previsione positiva per l’Italia: Pil +6,2% nel 2021

La situazione dell'Italia sembra positiva, anche perché il paese dovrebbe godere del Fondo per la Ripresa (Pnrr).

Lazio, variante Delta oltre il 60%: più colpiti i giovani

La variante Delta spaventa la regione Lazio. I giovani sono i soggetti più a rischio. L'Unità di crisi dichiara: "E' indispensabile che si vaccinino".

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img