sabato, 15 Giugno 2024

Guerra israelo-palestinese, Hamas accetta il piano Biden

Dopo l'apertura di Israele al piano proposto da Biden, anche Hamas avrebbe accettato la bozza proposta al summit de Il Cairo.

Da non perdere

L’ufficio politico di Hamas ha fatto sapere di aver accettato la proposta di cessate il fuoco di Egitto e Qatar. Quella che è stata considerata da Israele una “bozza ammorbidita di una proposta”, che prevedeva un rilascio graduale di ostaggi, avrebbe comportato “il ripristino di una calma sostenibile”. Questo si deduce dalle dichiarazioni del ministro degli esteri egiziano Sameh Shoukry. “Ci rivolgiamo ad entrambe le parti affinché accettino le proposte per il cessate il fuoco. La proposta dev’essere accettata” ha affermato Shoukry, oggi in visita a Madrid.

Il dialogo mediato

Negli ultimi giorni Il Cairo è stata ospite delle delegazioni di Qatar, Israele, Usa e Hamas. Tale summit aveva lo scopo di trovare un accordo tra le parti per mettere in atto un cessate il fuoco. Proprio ieri Israele ha aperto al piano a tre fasi proposto da Joe Biden. Un piano “da migliorare”, secondo i vertici del governo israeliano, ma che il ministro degli esteri Ophir Falk ha accettato di buon grado . Ci sarebbe stato un incontro tra il premier Netanyahu e il ministro della sicurezza nazionale Ben Gvir in cui il presidente avrebbe esposto il possibile accordo con Hamas.

Nel frattempo l’agenzia di stampa palestinese Wafa afferma che almeno 12 persone tra cui donne e bambini sono morte e diverse altri sono rimaste ferite in una serie di bombardamenti israeliani che stamattina hanno colpito le zone di Khan Yunis e Rafah, nel sud della Striscia di Gaza. Altri 10 morti in due attacchi israeliani sui campi profughi di Bureij e Nuseirat, nel centro di Gaza.

Ultime notizie