sabato, 15 Giugno 2024

Germania, fermato uomo armato di coltello: Polizia spara contro una donna a Colonia

Sono ore concitate in Germania dove due persone, rispettivamente a Colonia e Mannheim, brandivano un coltello per strada

Da non perdere

Le ultime sono state ore di panico in Germania, due eventi di cronaca con due diverse aggressioni a mano armata. La prima dove la polizia ha annunciato di aver sparato ad un uomo armato di coltello, dopo che quest’ultimo aveva ferito diverse persone nella piazza del mercato a Mannheim.

L’intervento delle forze dell’ordine è stato necessario per placare la furia dell’uomo con il bilancio dei feriti che conterebbe anche un agente di polizia. Al momento non si conosce l’entità delle ferite riportate dai civili colpiti, e non si conosce l’identità dell’aggressore.

Secondo quanto riportato, l’aggressore aveva come obiettivo Michael Stuerzenberger, attivista tedesco anti-Islam. A riportarlo è la Bild, il quotidiano principale in Germania che racconta di come Stuerzenberger abbia paragonato più volte il Corano al Mein Kampf scritto da Hitler. L’attivista aveva cominciato la sua battaglia personale contro l’Islam dopo che un suo amico rimase ucciso in un attentato terroristico.

Donna armata di coltello sparata dalla polizia a Colonia

Anche a Colonia gli agenti sono stati costretti ad aprire il fuoco contro una donna armata di coltello. A riportarlo è stato uno dei portavoce delle forze di polizia della città nell’ovest della Germania. Al momento non si conoscono le condizioni della donna ricoverata in ospedale.

Sarebbero stati alcuni passanti a segnalare la situazione agli agenti che, dopo essere stati minacciati, non hanno esitato a far fuoco per neutralizzare ogni possibilità di pericolo.

Ultime notizie