lunedì, 20 Maggio 2024

Caro prezzi, salgono Benzina e Diesel: una nuova stangata per gli italiani

Aumenta la benzina che tocca i massimi da 6 mesi, sale anche il Diesel.

Da non perdere

Un’altra stangata per le tasche degli italiani, le quotazioni dei prodotti raffinati tornano a salire mentre il Brent si assesta poco sotto i 90 dollari. Secondo una media nazionale, la benzina in self service supera quota 1,9 euro/litro e il gasolio a 1,81 per la prima volta dal 19 ottobre 2023.

Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, sabato Eni ha aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati della benzina e del gasolio. Stessa mossa per Tamoil, mentre per Q8 registriamo un rialzo di un centesimo al litro sulla benzina.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero delle Imprese e del made in Italy ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 18mila impianti: benzina self service a 1,908 euro/litro (+11 millesimi, compagnie 1,915, pompe bianche 1,893), diesel self service a 1,809 euro/litro (+8, compagnie 1,816, pompe bianche 1,794). Benzina servito a 2,046 euro/litro (+11, compagnie 2,089, pompe bianche 1,957), diesel servito a 1,949 euro/litro (+8, compagnie 1,993, pompe bianche 1,859). Gpl servito a 0,715 euro/litro (invariato, compagnie 0,724, pompe bianche 0,705), metano servito a 1,325 euro/kg (-2, compagnie 1,343, pompe bianche 1,309), Gnl 1,152 euro/kg (-2, compagnie 1,148 euro/kg, pompe bianche 1,155 euro/kg).

Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,985 euro/litro (servito 2,245), gasolio self service 1,905 euro/litro (servito 2,172), Gpl 0,850 euro/litro, metano 1,473 euro/kg, Gnl 1,176 euro/kg.

In data odierna il sito del Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha aggiornato la pagina relativa alle informazioni sui prezzi del carburante per ciascuna regione.

Ultime notizie