domenica, 16 Giugno 2024

Il Pentagono è preoccupato, la società russa Rosatom sta fornendo uranio altamente arricchito alla Cina

Il Pentagono è preoccupato dagli scambi fra Russia e Cina, la potenza russa sta fornendo alla Cina l'uranio, probabilmente utilizzato per la creazione di armi nucleari.

Da non perdere

Il sottosegretario alla Difesa degli Stati Uniti, John Plumb, in un’audizione alla Camera americana, ha dichiarato che la Russia sta fornendo uranio altamente arricchito alla Cina, mostrando la sua preoccupazione.

“Siamo molto preoccupati per la cooperazione tra Mosca e Pechino in questo ambito”, ha aggiunto il funzionario del Pentagono sottolineando che “la Cina è impegnata in una rapida espansione e diversificazione delle sue capacità nucleari”.

L’uranio ufficialmente è stato inviato per rifornire i reattori nucleari autofertilizzanti che usano il plutonio ma, come precisa Plumb, “il plutonio si usa per fabbricare armi nucleari”.

Ultime notizie