venerdì, 21 Giugno 2024

Trieste, due anziani trovati morti in casa: l’uomo si è ucciso dopo aver sparato alla moglie

Omicidio-suicidio in un appartamento a Trieste: un anziano si è ucciso con degli psicofarmaci dopo aver sparato un colpo di pistola contro la moglie. Alla porta era appeso un cartello in cui si chiedeva di chiamare la Polizia.

Da non perdere

A Trieste nel pomeriggio di ieri, lunedì 6 febbraio, in un appartamento di via del Ghirlandaio sono stati trovati i corpi privi di vita di una coppia di anziani. Secondo i primi riscontri dei Carabinieri, l’uomo avrebbe ucciso la moglie sparandole un colpo di pistola alla tempia e poi si sarebbe tolto la vita assumendo degli psicofarmaci; i due sono stati ritrovati sul divano di casa.

Le Forze dell’Ordine sono state allertate dai vicini di casa dei due anziani, entrambi nati nel 1939, dopo aver visto un particolare cartello appeso alla porta: vi erano scritte le indicazioni per trovare le chiavi dell’appartamento e si chiedeva di chiamare la Polizia.

Ultime notizie